Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Intervento



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Aldous Huxley. Oltre la Baia dell’umanità

Il Sessantotto







Danilo Fabbroni

ALDOUS HUXLEY

Oltre la Baia dell’umanità


Aldous Huxley, Oltre la Baia dell’umanità

     Prosegue il “viaggio al termine della notte” di Danilo Fabbroni nei risvolti tenebrosi ed inimmaginabili della cultura contemporanea. L’indagine questa volta si sofferma sulla figura celebrata di Aldous Huxley, ideologo britannico della regressione che avanza mascherata di progressismo e di neo-umanesimo.
     È l’esplorazione acuta e spesso sofferta di un mondo dai tratti demoniaci, nel quale il crimine e la colpa covano sempre nei piani alti dell’edificio sociale e fanno da segreto modello alle spaventose parodie che agiscono nella nostra tormentata vita quotidiana.
     In pochi densi capitoli, cui fa da controcanto un apparato quanto mai ricco e sconcertante di note, Danilo Fabbroni ci porta “oltre la baia dell’umanità”, nel mondo “delle ebbrezze divine e dei veleni sacri” del postmoderno, dove risuona l’ammaliante ed ambigua sinfonia dell’impostura.




[ISBN-978-88-3305-168-0]

Pagg. 128 - € 11,00


Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostre