BIO-BIBLIOGRAFIA


LE OPERE

L'alba di Arcadia



E-MAIL







Emanuele Delmiglio


Emanuele Delmiglio

     Emanuele Delmiglio nasce a Verona nel 1958.
     Il suo primo racconto compare nel 1978 sulle pagine del magazine “The time machine”.
     Cresciuto a “pane e Urania”, è un appassionato lettore ed estimatore di ogni tipo di narrativa, soprattutto di quella di genere. Nei suoi scritti riesce spesso a rovesciare i punti vista consueti per mettere a nudo, sotto il riflettore del fantastico e dell’assurdo, le ambiguità del vivere.
     Tra i fondatori dell’associazione culturale Fantàsia, è membro dell’associazione IlCorsaroNero.
     Editore e giornalista, pubblica per i tipi della Excellence Book la collana “I Protagonisti” (18 volumi con più di cinquecento interviste), dedicata a personaggi veronesi e veneti, oggetto, nel 2010 e 2014, di due tesi di laurea. Direttore responsabile di due riviste locali e direttore artistico della rivista “Inchiostro”, alterna scrittura, consulenza editoriale e creatività grafica. In quest’ultimo ambito ha tenuto lezioni allo IED di Milano e Roma e il suo lavoro è stato oggetto di studio in due tesi prodotte nell’Università di Milano e di Reggio Emilia.
     Ha pubblicato due raccolte di racconti: Ultima uscita (Inchiostro - Il Riccio Editore, Verona 2002) e Vie traverse (Inchiostro - Il Riccio Editore, Verona 2008); molti altre narrazioni fanno parte di varie antologie: Le orme del lupo, Un bel perlaro in riva all’Adige, Destini incrociati, Melissa e dintorni, Trame fantastiche, Sine tempore, Ribelli, 50 sfumature di Sci-fi, Parole per strada, e sulle pagine della rivista “Inchiostro”.
     Inoltre è l’autore di I veronesi dell’anno, raccolta di interviste comparse settimanalmente su “L’Adige” (Editrice Verona, 2003) e Come usare i talenti, biografia di un noto imprenditore veronese (2006).




Iscriviti alla nostre