BIO-BIBLIOGRAFIA


LE OPERE

Christe eleison

Il bosco dell'unicorno

Il pellegrino spagnolo

Il pittore merdazzèr

I ragazzi del ciliegio. 1918-1945

La firma del diavolo

La strega e il robivecchi

Le voci mute



E-MAIL







Fiorella Borin


Fiorella Borin

     Nata a Venezia nel 1955, laureata in psicologia, per un breve periodo ha insegnato storia e filosofia negli istituti superiori. Nei primi anni ‘90 ha iniziato a proporsi come narratrice, vincendo prestigiosi premi letterari e pubblicando più di trecento novelle e alcuni romanzi storici ambientati nel XVI secolo. Ha collaborato con numerose riviste letterarie e con periodici a diffusione nazionale. Per onorare la memoria del padre, reduce dalla Russia, ha scritto molti racconti sulla seconda guerra mondiale, alcuni dei quali sono confluiti in questo romanzo.
     Con Alberto Perdisa Editore ha pubblicato nel 2003 La Signora del Tempio nascosto. Con Tabula Fati ha pubblicato Il bosco dell’unicorno (2004), Il pittore merdazzèr (2007), La strega e il robivecchi (2010), La firma del diavolo (2010) e Christe eleison (2011). Con Edizioni Solfanelli ha pubblicato nel 2012 Il pellegrino spagnolo (Premio Thesaurus 2013, Premio Locanda del Doge 2013) e nel 2014 Le voci mute. Nove storie veneziane (Premio Roccamorice 2015). Con Edizioni Cento Autori l’e-book Premiata Ditta Marina & Piccina (2015). Con Edizioni della Sera il romanzo I giorni dello sgomento (Premio Narratori della Sera 2017).




Iscriviti alla nostre