Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Pandora



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

EleVateMenti

La piccola storia

Il colore del caffè

Scarpette bianche



BLOG

Il colore del caffè

Scarpette bianche



TRSP-Tuttolibri

Video-intervista







Arturo Bernava

IL COLORE DEL CAFFÈ




Il colore del caffè

     Il maresciallo Dante Modiano, poco prima della seconda guerra mondiale, viene trasferito in un paesino della montagna abruzzese.
     Si imbatte da subito in strani personaggi: un bambino di cui tutti sembrano ignorare le origini, un vecchio cieco appassionato di letteratura, una splendida e prosperosa ostessa, una contessa che fugge dalla vita mondana della capitale forse per nascondersi, un finanziere senza scrupoli che ha truffato migliaia di persone.
     A fare da cornice ai personaggi principali, altri soggetti dai colori forti: il pazzo Gerolamo, il podestà Ovidio Mentore, e, come in ogni storia di paese che si rispetti, il farmacista, il notaio, il prete.
     E, ovviamente, i carabinieri della stazione, tra cui spicca il saggio appuntato Inzirillo.
     Da subito Modiano si imbatte in situazioni non del tutto chiare. Un omicidio commesso sedici anni prima, un repentino ricovero in manicomio dell’unico testimone oculare, il fallimento di una banca che ha condotto sul lastrico quasi tutti gli abitanti del paese.
     E comincia ad indagare il buon maresciallo Modiano, non senza cedere alle lusinghe dell’amore, salvo poi domandarsi se sia effettivamente amore vero.
     Ma non sarà l’unico dilemma in cui si imbatterà: infatti la voglia di vendetta degli abitanti del paese che intendono riprendersi i soldi rubati loro con l’inganno, porterà Modiano di fronte ad un dilemma personale e professionale molto forte.
     Sino all’epilogo imprevisto.



«Ricordi quel giorno in caserma quando ti ho chiesto se sai leggere? Ebbene, io non voglio che tu legga un libro, voglio che tu viva un libro. Tutto il resto verrà da sé, se sarà il caso. Niente caffè letterari, niente cospirazioni, solo leggere. Il saper leggere, infatti, permette di evocare nella nostra mente un mondo fatto di suoni, profumi e immagini. Se sappiamo leggere, viviamo e passeggiamo in questo mondo come se fosse reale e il messaggio del libro arriva al nostro cuore come se facesse parte di noi, della nostra vita.»

Incipit


Copertina di Vincenzo Bosica

[ISBN-978-88-89756-77-5]

Pagg. 192 - € 12,00





Ordini


Iscriviti alla nostre