BIO-BIBLIOGRAFIA


LE OPERE

Il Dodecaneso italiano - I (1912-1922)

Il Dodecaneso italiano - II (1923-1936)

Il Dodecaneso italiano - III (1939-1947)







Luca Pignataro


Luca Pignataro

     Luca Pignataro, nato a Roma nel 1973, si è laureato in Lettere presso l’Università di Roma La Sapienza ed ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia, politica e rappresentanza degli interessi nella società italiana e internazionale presso l’Università degli Studi di Teramo. Ha conseguito il diploma della Scuola biennale dell’Archivio di Stato di Roma e di quella dell’Archivio Segreto Vaticano. È docente a tempo indeterminato di italiano, storia e geografia presso le scuole secondarie.
     Suoi articoli e recensioni sono stati pubblicati da qualificate riviste di studi storici quali “Clio”, “Nuova Storia Contemporanea”, “Le carte e la storia”, “Nuova Rivista Storica”, “Rivista di Studi bizantini e neoellenici”, “La nuova Europa”, “Nova Historica”. Le sue ricerche storiografiche hanno riguardato le isole Ionie nel periodo napoleonico, la Slovenia nella prima metà del Novecento, la Resistenza cattolico-liberale in Emilia, la crisi del movimento cattolico italiano negli anni Cinquanta, l’Ungheria dal 1945 al 1956.
     Si è interessato alle vicende della presenza italiana nel Dodecaneso sin dal 2000, pubblicando su tale argomento diversi articoli nel corso degli anni e intervenendo alla XXX conferenza annuale della American Association of Italian Studies, svoltasi nel 2010 presso la University of Michigan nella città di Ann Arbor (USA), con una relazione dal titolo Il Dodecaneso italiano fra politica e cultura.
     La sua tesi di dottorato, Il Dodecaneso italiano 1912-1947. Forme istituzionali e pratiche di governo, nel 2011 ha ricevuto il premio della Fondazione Spadolini-Nuova Antologia.




Iscriviti alla nostre