Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Faretra



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Democrazia della partecipazione

Falangismo e Fascismo

Frammenti di filosofia politica

Giorgio La Pira. Un domenicano alla Costituente

I fondamenti della filosofia politica di Luigi Sturzo

La notte di Roma

Luigi Gedda







Giulio Alfano

DEMOCRAZIA DELLA PARTECIPAZIONE



Democrazia della partecipazione

     Partendo dall’analisi della crisi delle democrazie europee, il presente testo approfondisce la disamina della “democrazia della partecipazione” — soprattutto statunitense — alla luce delle riflessioni su metodi, strutture e programmi filosofico-politici dei principali pensatori occidentali.
     Declinazione nuova del più vasto ambito semantico della democrazia contemporanea, Democrazia della partecipazione nasce dall’esperienza statunitense, soprattutto quella successiva al “New Deal” roosveltiano, e rappresenta una vera evoluzione rispetto alla tradizionale “democrazia del consenso” di antica ascendenza e conseguente alla rottura rivoluzionaria francese. Il rinnovamento delle esigenze sociali, inseparabile da quello dei partiti politici — l’unica garanzia per la terzietà del regime democratico — richiede un ruolo specifico dei corpi intermedi dello Stato.
     Di fronte all’emergenza populista, la democrazia della partecipazione — già sperimentata in USA all’indomani del tramonto del “People Party” e delle esperienze maturate nel lontano 1828 — appare l’unica soluzione per uno sviluppo armonico della società, così da promuovere un vero umanesimo integrale fondato sulla libertà creaturale della persona.




[ISBN-978-88-3305-084-3]

Pagg. 176 - € 14,00


Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostre