Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Saperi



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Controracconti

Educazione cinica

Fregati dalla storia

Guida alla Patente Europea del Fascista

Il comunismo in bianco e nero

Kulturkampf

La fuga della verità

La pelle del topoceronte

La violenza della democrazia

Le pagine ritrovate della Resistenza

Le pagine strappate della Resistenza

Non me ne frego più

Riflessioni sulla storia

Ruminando Messalina

Si può ancora criticare l'Islam?

Torino segreta







Lodovico Ellena

IL COMUNISMO
IN BIANCO E NERO


Il comunismo in bianco e nero

     Questo lavoro è il risultato di una lunga ricerca e raccolta di materiale, documentazione e testimonianze, nonché della lettura di testi misconosciuti abbandonati all’oblio, in cui sono stati quasi maniacalmente collezionati frammenti di quotidianità dei paesi comunisti. Si tratta dunque prevalentemente di notizie minori, che proprio per la loro immediatezza danno forse maggiormente da pensare poiché colpiscono come un pugno nello stomaco, violento ed improvviso.
     In queste pagine trova corpo quel che è stato ed è il comunismo e forse nello stesso momento in cui il lettore si addentra nella lettura un ennesimo grido di dolore, che non dobbiamo ignorare, si erge ancora in qualche angolo del mondo comunista. Queste pagine trasudano lacrime, non raccoglierle sarebbe criminale.
     Più che sul comunismo, è sulle sue vittime che sono state scritte queste pagine: un dovere morale, prima ancora che esigenze storiografiche, ha infatti ispirato questi anni di tenaci ricerche, il cui unico scopo è stato quello di non disperdere nel nulla le urla disperate dei milioni di uomini che, ancora per troppi, restano tutt’oggi mute. Il comunismo in bianco e nero vuole dunque essere la voce di queste dimenticate vittime.




[ISBN-978-88-7497-977-6]

Pagg. 144 - € 12,00


Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostre