Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Intervento



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

La spiaggia e la sabbiera

Estinzione







Aurelio Porfiri

LA SPIAGGIA
E LA SABBIERA

Cronache di Cina e Chiesa cattolica

Introduzione di Marco Tosatti

Presentazione di Sergio Ticozzi


La spiaggia e la sabbiera. Cronache di Cina e Chiesa cattolica

     La spiaggia e la sabbiera è la raccolta dei “Dispacci dalla Cina” apparsi nel fortunato blog Stilum Curiae di Marco Tosatti, culminati con l’accordo provvisorio del 22 settembre 2018.      Chi leggerà questo libro non solo seguirà l’evolversi della situazione e degli eventi recenti, ma sarà anche in grado di capire qualcosa in più su questo straordinario paese e sulla sua cultura. Un paese ed una cultura che sono veramente degni della nostra ammirazione.      Questo libro è un atto di amore di un cattolico verso la Cina, ma a quella vera, oggi sofferente. Molte riflessioni sono state scritte da Hong Kong. Leggetelo con spirito critico ma anche con apertura mentale.

     La fortuna di cui gode il blog Stilum Curiae dipende soprattutto da un elemento: che scrive quello che altri non scrivono, lo fa senza remore e paure, non essendo legato a interessi di nessun genere che non siano quello di cercare di informare i lettori. In questo quadro i Dispacci dalla Cina del M° Aurelio Porfiri, qui raccolti, hanno trovato la loro casa naturale. Perché anche i Dispacci rispondono alla medesima logica: informare, su una realtà enorme, complessa e contraddittoria, senza avere altro obiettivo che quello di chiarire, dare notizie ed elementi di giudizio, e aiutare a capire. Che c’è di strano, direte voi? Non è quello che succede sempre nell’informazione? La risposta, purtroppo, è no. Sia nell’informazione generalista, che in quella religiosa, il panorama è mutato, gradualmente ma in maniera sempre più netta nel corso degli ultimi anni e decenni. [Marco Tosatti, Stilum Curiae]

     Durante la sua ultima visita in Hong Kong, durante la quale il Maestro ha dato conferenze sulla musica sacra, ha constatato chiaramente che l’istanza dell’accordo tra Cina e Vaticano aleggiava in ogni incontro, “per alcuni una spada di Damocle per altri, forse, un’opportunità”. Lui ne era pessimista e non ne vedeva tanto l’opportunità, date le forti restrizioni e la persecuzione in atto di tutte le religioni da parte delle autorità cinesi. «Le notizie sulla difficile situazione delle religioni in Cina sono veramente tante. A volte penso che se dovessi solo riportare quanto viene presentato da diversi organi di stampa, dovrei praticamente fare solo quello. Non c’è praticamente giorno che queste informazioni non escono fuori e, immagino, siano solo la punta dell’iceberg di quello che veramente accade.» A riguardo di un eventuale accordo, consigliava quindi una prudente attesa: «A mio avviso prenderei esempio proprio dalla saggezza cinese, che predilige far maturare le cose fino a che esse spontaneamente producano il frutto desiderato.» [Sergio Ticozzi, PIME]




[ISBN-978-88-3305-133-8]

Pagg. 160 - € 13,00


Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostre