Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Micromegas



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Come guarire dal cattocomunismo

Demofagia

Lovecraft e la sincronicità







Renzo Giorgetti

LOVECRAFT E LA SINCRONICITÀ


Presentazione di Sebastiano Fusco


Lovecraft e la sincronicità

     Una rete di fili invisibili avvolge la realtà costituendone la trama nascosta, un'opera d'arte che solo poche persone sanno afferrare nella sua interezza. Ogni tanto però qualche evento, qualche situazione, solleva il sottile velo di mistero, mostrando come leggi ben diverse da quelle comuni siano le vere reggitrici dell'ordine cosmico. In questo caso vi è la possibilità di scorgere i nessi più sottili che legano cose e persone, i legami reconditi che uniscono, tramite un medesimo significato, processi mentali e fisici tra di loro apparentemente separati.
     Nelle opere di taluni autori la rivelazione di tali contenuti è più evidente, emergendo in numerose occasioni, più o meno volontariamente, nell'ambito dell'atto creativo.
     Questo è il caso di Lovecraft che, grazie alla sua capacità di elaborazione fantastica ed al rapporto privilegiato con il mondo onirico riuscì, spesso in maniera indipendente dalla sua volontà, a mostrare le “coincidenze significative” che intessono la realtà, quei nessi non causali di cui già parlava Jung e che per millenni hanno costituito la base del pensiero magico.
     Nei racconti lovecraftiani sono molteplici queste coincidenze che, interessando luoghi, date, persone e situazioni tra le più varie, formano un quadro quantomai eterogeneo, che si compone però in maniera completa in una superiore visione d'insieme.
     Sono state raccolte in questo volume le più notevoli, le più “significative”, quelle che, rimaste fino a questo momento sconosciute, saranno di sicuro aiuto per comprendere meglio sia Lovecraft che la sua arte, così come l'epoca attuale, che con quella del recente passato mantiene ancora molti tratti in comune.




[ISBN-978-88-7497-823-6]

Pagg. 128 - € 11,00


Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostre