Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Micromegas



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Céline magico

I giorni del quinto sole

Il vizio di essere uomini

L'angelo libertino







Marina Alberghini

L'ANGELO LIBERTINO

La meravigliosa storia di Paul Léautaud,
scrittore, libertino, e Angelo degli Animali


L'angelo libertino

     Figura eminente della letteratura francese del Novecento, critico teatrale e redattore del “Mercure de France”, autore di numerosi libri divenuti ormai dei classici, e del Journal Littéraire che abbraccia più di mezzo secolo di vita letteraria francese, la vita di Paul Léautaud è ancora semisconosciuta, e ancor più quella della sua amante e curatrice, Marie Dormoy.
     Misantropo, illuminista, eccentrico, pacifista, solitario, libertino, animalista ante litteram e protezionista, Léautaud è un personaggio fra i più affascinanti della letteratura mondiale e può oggi a ragione essere anche considerato l’icona del moderno protezionismo per i suoi attacchi contro la caccia, i circhi, gli animali ammaestrati, il tiro al piccione, gli abbandoni e la vivisezione. È dunque un personaggio modernissimo che fu in anticipo sui suoi tempi.
     Il libro è anche l’intreccio di due vite, la sua e quella di Marie, dominate dal gatto rosso Miton, medium fra una passione freddamente erotica e un amore generoso.



[ISBN-978-88-3305-240-3]

Pagg. 160 - € 11,00


Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostre