Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Studi economici e politici



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

L'Alternativa (1973-1980)

Il Paese dell'Utopia

Il valore del diritto

La Proprietà di Popolo

L'occulta strategia della guerra senza confini

L'ordinemento internazione del sistema monetario







Giacinto Auriti

LA PROPRIETÀ DI POPOLO



La Proprietà di Popolo

     Su iniziativa del Centro Studi Politici e Costituzionali, il 13 aprile 1976 è stato depositato, presso la Corte di Cassazione di Roma, un disegno di legge di iniziativa popolare, per ripartire fra i cittadini il reddito monetario del capitale amministrato dallo Stato (G.U. n. 98 del 14-4-1976).
     Tutto il sistema normativo proposto è stato organicamente concepito sul principio essenziale che la proprietà di un capitale è di chi ha diritto al reddito. Come il socio di una società commerciale ha una quota di capitale in quanto ha diritto al dividendo, così il cittadino, mediante il diritto alla quota di reddito, consegue una quota ideale di proprietà del capitale amministrato dallo Stato.




[ISBN-978-88-7497-815-1]

Pagg. 48 - Euro 6,00





Ordini


Iscriviti alla nostre