Edizioni Solfanelli

Catalogo



COLLANA

Pillole di Storia



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Gabriele D'Annunzio nelle lettere a GianCarlo Maroni (1934)

Gabriele D'Annunzio nelle lettere a GianCarlo Maroni (1935)

Gabriele D'Annunzio nelle lettere a GianCarlo Maroni (1936)

La perdutissima setta







Ruggero Morghen

LA PERDUTISSIMA SETTA

Rappresentazioni della massoneria
nei documenti pontifici
da Clemente XII a Leone XIII


La perdutissima setta

     Scopo del presente lavoro è proporre una lettura diretta dei testi pontifici (con ampie citazioni dagli stessi) sulla “perdutissima setta”, evidenziando non tanto l’elemento della condanna e le sanzioni previste per chi aderiva alla massoneria (o comunque la aiutava e la promuoveva), quanto le immagini — o, meglio, le rappresentazioni — della Liberomuratoria che emergono dai documenti papali.
     Naturalmente la materia è vastissima: qui si è voluto offrire solo una selezione dello sterminato materiale documentario prodotto sul tema da Clemente XII e dai suoi successori sul soglio di Pietro fino a Leone XIII.
     Si confida tuttavia di concorrere con queste pagine ad illuminare ancor meglio le ragioni delle ripetute condanne papali nei confronti dei “Figli della Vedova”.




[ISBN-978-88-89756-29-4]

Pagg. 64 - € 5,00





Ordini


Iscriviti alla nostre